Ungiornomamma
Ungiornomamma

Per chi desidera un figlio che non arriva...
 
IndiceStorie di vitaCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» ovodonazione alla biotexcom!
Lun Apr 25, 2016 6:03 pm Da gabbi

» Utero in affitto: non è reato usare questo 'metodo' in un paese dove è consentito
Sab Apr 09, 2016 7:22 pm Da gabbi

»  La completa assenza di logica di chi è contro la maternità surrogata (e non solo)
Ven Mar 04, 2016 12:23 pm Da gabbi

» Cosa succede nei paesi dove l'utero in affitto è legale
Gio Feb 25, 2016 11:48 pm Da gabbi

» Utero in affitto, assolti due coniugi «over 60»
Lun Feb 22, 2016 10:34 pm Da gabbi

» .????????????????????????????????????
Ven Ago 02, 2013 3:40 am Da angelo66

» Ecco la mia storia, per darvi forza
Ven Feb 04, 2011 10:17 am Da nuvola

» come si può
Sab Gen 22, 2011 5:40 pm Da Bloom

» Comincio io!
Sab Gen 22, 2011 5:37 pm Da Bloom

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Forum
Partner
 
creare un forum Image and video hosting by TinyPic

Condividere | 
 

 Cosa succede nei paesi dove l'utero in affitto è legale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
gabbi



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 02.11.15

MessaggioTitolo: Cosa succede nei paesi dove l'utero in affitto è legale    Gio Feb 25, 2016 11:48 pm

Cosa succede nei paesi dove l'utero in affitto è legale
In Ucraina
Nell’ex Paese sovietico si contano 52 cliniche che si occupano di fecondazione assistita e gestazione per altri. Dal 2006, quando è stato approvato il nuovo codice sulla famiglia, qui tramite la maternità surrogata nascono ogni anno circa 100 bimbi, di cui 60 da genitori italiani. «Le regole sono ferree: la pratica è permessa a coppie sposate da almeno 5 anni, mentre la madre surrogata ha tra i 19 e i 35 anni, un marito e figli suoi, perché la maternità deve avvenire all’interno di una famiglia» racconta Serena Marchi, autrice di Madri, comunque (Fandango). «Il nascituro, poi, deve avere almeno il 50% del patrimonio genetico dei genitori: si può ricorrere anche a una donazione di ovuli o di sperma. Come viene scelta la portatrice? La donna è sottoposta a screening medici e psicologici e deve avere un reddito. Questo per evitare che cambi idea o che la sua decisione venga strumentalizzata da un marito a caccia di soldi. Ne ho conosciute alcune e mi ha colpito la normalità con cui affrontano questa esperienza. Sono donne serene, di poche parole, che non sembrano sfruttate. Non si vergognano di ammettere che lo fanno perché quella cifra cambierà la loro vita. Una portatrice riceve 10.000 euro, in un Paese in cui lo stipendio medio mensile si ferma a 150. Tutta la pratica, invece, costa circa 30.000 euro».

DI CHI RISULTA FIGLIO IL NEONATO?

Ogni Paese ha la sua prassi per quanto riguarda i documenti che dimostrano chi sono i genitori del neonato. «In California il bimbo ottiene subito un certificato di nascita in cui compaiono mamma e papà e il passaporto americano. Al ritorno in Italia basta trascrivere questi dati all’anagrafe» spiega Susanna Lollini, avvocato dello studio Menzione Lollini di Roma.

«In Ucraina invece la situazione è complicata: il bebè ha un certificato di nascita in cui risulta figlio dei due genitori e la donna che ha portato avanti la gravidanza non compare. Ma per uscire dallo Stato il bambino ha bisogno di un’autorizzazione del consolato. Quest’ultimo deve segnalare al tribunale italiano il sospetto che si tratti di una maternità surrogata e il giudice può far partire un procedimento giudiziario per “alterazione dello stato di nascita”. Finora, però, le persone con a carico questa accusa sono state prosciolte».
Tornare in alto Andare in basso
 
Cosa succede nei paesi dove l'utero in affitto è legale
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» vi prego, mi aiutate a capire cosa succede al mio corpo?
» Cosa succede in Cina?
» utero in affitto
» Aggiornamento iniezioni eparina
» Quando bisogna mangiare tanta carne?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Ungiornomamma :: UNGIORNOMAMMA! :: Sterilità...-
Andare verso: